Robert Crumb

Robert Crumb (Philadelphia, Stati Uniti,1943), sin dalla tenerissima età, insieme a suo fratello Charles ha disegnato per sfuggire al soffocamento di un ambiente domestico violento (Fritz il Gatto nasce allora). A 19 anni, fugge di casa e si trasferisce a Cleveland e poi a New York e comincia la sua carriera di disegnatore sulla rivista “Help!” A San Francisco dal 1967, incontra Don Donahue e Charles Plymell e nasce Zap Comix nel 1968, riferimento della scena underground .
Dopo una serie di disavventure con la legge e altre spiacevoli situazioni professionali (come per il film animato di Fritz il Gatto di Ralph Bakshy, disconosciuto da Crumb) e famigliari, nel 1978 Crumb sposa Aline Kominsky, autrice di comics underground a sua volta, con la quale comincia un sodalizio artistico e personale che dura tuttora e che darà vita alla pubblicazione di diversi fumetti e alla rivista “Weirdo”. Nel 1981 nasce loro figlia Sophie e nel 1991 i Crumb si trasferiscono in Francia dove vivono e lavorano ancora oggi.
Robert Crumb è ormai diventato un’icona della cultura popolare e un artista grafico di caratura internazionale, col suo stile di personaggi “tondi” e di tratteggio e con i contenuti sessuali espliciti.

Sarà ospite a Lucca Comics 2014 grazie alla collaborazione con Comicon Edizioni.